Questo blog è gestito da un fedele laico che desidera promuovere la spiritualità dell'Ordine della Visitazione, basata sull'umiltà verso Dio e la dolcezza verso il prossimo. 

Attualmente le Monache Visitandine di Baggiovara (Modena) sono disponibili ad ospitare in monastero donne dai 18 ai 60 anni, purché siano interessate alla vita monastica e desiderino riflettere sulla vocazione religiosa. Per contattare il monastero potete scrivere al seguente indirizzo di posta elettronica: monvisit@virgilio.it

lunedì 27 gennaio 2014

Festa della vita consacrata

Quest’anno per la festa della vita consacrata, noi monache ci stiamo preparando con le parole che Papa Francesco ha rivolto ai religiosi nell’incontro con i Superiori Generali avvenuto nel novembre scorso.

Ma qual è dunque la priorità della vita consacrata? “La profezia del Regno – risponde il Papa – che non è negoziabile”. Una profezia “che fa rumore” e che ha il carisma di “essere lievito”.

Come possiamo essere lievito e far rumore noi monache? E’ il rumore della preghiera silenziosa e nascosta che soffia, grazie allo Spirito Santo, sui cuori più induriti, più affaticati, e, secondo anche il pensiero del nostro santo Fondatore Francesco di Sales, ricorda loro che tutti siamo chiamati alla santità perché Dio ci ama.

Chi vive la sua consacrazione in clausura prosegue il Papa vive questa tensione interiore nella preghiera perché il Vangelo possa crescere

Che bello pensare che il vangelo cresce nel mondo con la testimonianza e la vita di tanti consacrati, ma gli stessi hanno bisogno di “mani alzate”, della nostra preghiera e offerta quotidiana, nella gioia e nel sacrificio di ogni giorno.

Auguriamo a tante giovani di dire sì alla chiamata di Dio. E’ proprio questo che risponde al Suo desiderio di stare con noi: Se qualcuno mi ama, osserverà la mia Parola e il Padre mio lo amerà e verremo da Lui e in lui stabiliremo la nostra dimora.

Una monaca non ha altra missione che questa: tenere compagnia allo Sposo e desiderare, donando la sua vita, che tutti i fratelli lo amino.


Le Sorelle della Visitazione di Baggiovara